Che cosa visitare in Austria

Sarà un piacere visitare Vienna, la capitale dell’Austria e una delle mete più ambite dal turismo europeo. La fama della città è data dai molti monumenti storici e dalla storia millenaria che l’ha plasmata.
Il Danubio attraversa Vienna, conferendole un fascino particolare in ogni stagione dell’anno. Questa breve guida per visitare Vienna parte senza dubbio dal centro storico, dichiarato bene dell’umanità Unesco. 

Citiamo come uno dei luoghi da visitare di Vienna il Duomo di Santo Stefano, la cui fondazione risale alla metà del dodicesimo secolo. Esternamente si presenta con un’architettura gotica e un forte slancio verticale. 
Altrettanto entusiasmante sarà la visita all’Hofburg, antica sede del potere politico in Austria e dalla possente fattura. Tra i suggerimenti per visitare Vienna non può mancare il Castello di Schönbrunn, la sede della famiglia reale Asburgo e già patrimonio dell’umanità Unesco. 

Cosa vedere a Vienna, poi, se non la Staatsoper, ossia il teatro dell’opera che rappresenta la capitale dal punto di vista musicale e concertistico. Non dimentichiamo che Vienna è stata una delle culle della musica classica europea.

Gli antichi palazzi, le vie che mantengono il loro fascino originario e il cosiddetto quartiere dei musei sono le altre destinazioni da visitare a Vienna, durante un soggiorno.

I consigli su quando visitare Vienna vertono sulle stagioni di mezzo, cioè la primavera e la prima parte dell’autunno, lontani dal trambusto turistico e con delle temperature miti.

Mappa di Vienna
Che cosa visitare in Austria

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina

Altre informazioni su Vienna

Latitudine:48° 26' 0'' N (48.2)
Longitudine:16° 98' 0'' E (16.3667)