Che cosa visitare in Croazia

Sono molti i motivi che inducono i turisti a visitare la Croazia. Il paese della ex Jugoslavia, dopo un’iniziale crisi seguita all’indipendenza, ha visto crescere il flusso turistico, per i prezzi ancora convenienti e i bellissimi luoghi da visitare. 

I consigli per visitare la Croazia vertono sulla principale attrazione, cioč il mare. Il paese si estende per centinaia di chilometri a contatto con il Mar Adriatico, e altrettante sono le isole di fronte alla costa, alcune delle quali abitabili. Una guida per visitare le localitŕ marittime della Croazia puň partire dalla regione settentrionale dell’Istria, per poi scendere verso la Dalmazia con Zara, Spalato e giungere a Dubrovnik.

Proprio da quest’ultima localitŕ prendono spunto i suggerimenti per i luoghi da visitare della Croazia a carattere storico-artistico. Dopo la fine delle guerre balcaniche, Dubrovnik ha riscoperto le sue opere monumentali. Lo stesso discorso vale per Fiume, cittŕ nota agli italiani per essere stata occupata da Gabriele D’Annunzio. 

Non c’č distinguo sul quando visitare la Croazia, se il vostro interesse č rivolto all’entroterra, nella parte nordorientale. Il Parco Nazionale Plitvice č il meglio che si possono aspettare gli amanti della natura e dell’ambiente croato.

Pochi ma di grande livello sono gli impianti sciistici della Croazia, da visitare e scegliere per trascorrerci la settimana bianca. Bjelolasica č un complesso sciistico situato nella parte settentrionale del paese, a poca distanza dall’Istria. 

Infine, alcuni suggerimenti per visitare la Croazia vertono sulle innumerevoli grotte, alcune delle quali visitabili dai curiosi. Uno sguardo anomalo nell’underground croato!

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina