Che cosa visitare in Francia

Se vi trovate, nel corso di una vacanza in Francia, a visitare la Borgogna, cogliete tutti gli aspetti che questa regione storica è in grado di mostrare ai visitatori. Alle città d’arte si alternano gli spazi bucolici ricchi di attrattive naturali e scorci memorabili.

Diamo alcuni suggerimenti per visitare la Borgogna, iniziando proprio dalle città. La principale tra queste è Digione, con una serie di costruzioni medievali e luoghi di culto da immortalare, come la cattedrale.
Rimaniamo sulle città per indicare i luoghi da visitare in Borgogna, con Auxerre. Con il fiume che la attraversa segna il confine settentrionale della regione.

Nella guida per visitare la Borgogna che stiamo facendo, dobbiamo ricordare anche la città di Nevers. Il nome è giustamente associato al Palazzo Ducale che ancora sfoggia nel centro abitato.

Veniamo ora ad altri consigli per visitare la Borgogna, volgendo l’attenzione ai percorsi gastronomici e vinicoli che la regione offre. Sarà un’esperienza piacevole e rilassante visitare le cantine in cui si preparano i vini francesi, che da questa regione partono per tutto il mondo. Prestate attenzione ai corsi d’acqua che solcano la Borgogna e la rendono ancor più affascinante.

Queste sono le principali attrazioni che potrete incontrare venendo qui. Rimane ancora da consigliare quando visitare la Borgogna. Il periodo primaverile e le prime avvisaglie autunnali non fanno che enfatizzare i colori e gli odori delle campagne. Per le città ogni periodo è buono.

 

Che cosa visitare in Francia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina