Che cosa visitare in Francia

Venite a visitare il Perigord, la regione storica inserita all’interno dell’Aquitania, nel sudovest della Francia. Alle caratteristiche naturali si alternano felicemente le destinazioni turistiche, come le città d’arte e i monumenti.

Il primo dei consigli per visitare il Perigord e non tralasciare nulla è quello di andare nelle città d’arte. La regione ne include di molto importanti. Bergerac rimanda immediatamente all’opera teatrale. Oltre a ciò, include altre cose da vedere. Domme ha conservato un aspetto originario con le mura intatte.

Altri luoghi da visitare nel Perigord riguardano le caratteristiche uniche del territorio. Le campagne della regione hanno ancora un aspetto agricolo, e diverse sono le colture che alimentano la gastronomia locale.
Del resto, qualsiasi guida per visitare il Perigord non trascura la tradizione culinaria, fatta di piatti semplici. Il più famoso è il fegato d’oca, da cui si ricava un gustoso e rinomato paté.

Altre cose da visitare nel Perigord corrispondono alla tradizionale suddivisione della regione storica in tre distinti colori: la parte nera è ricoperta da fitte foreste; poi c’è quella bianca, e infine la verde e rossa.

Dopo questa breve descrizione del territorio e delle caratteristiche a esso associate, ricordiamo quando visitare il Perigord durante l’anno. Per le città d’arte, a patto di resistere al freddo tipicamente europeo, si può andare in qualsiasi periodo dell’anno. Per gli spazi bucolici, invece, consigliamo di recarvi nel Perigord in primavera o in autunno.

Che cosa visitare in Francia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina