Che cosa visitare in Grecia

La Grecia è composta da molte regioni storiche che vale la pena di raggiungere. Tra queste, consigliamo vivamente di visitare l’Attica, regione che comprende tra l’altro la capitale Atene. Soggiornando qui, vi troverete nella culla della civiltà ellenica, a cui noi occidentali dobbiamo molto.

I luoghi da visitare in Attica sono legati alla storia millenaria della Grecia. Pensiamo soltanto alla città di Maratona; la stessa che duemila anni orsono ha dato origine alla corsa olimpica.

Naturalmente una guida per visitare l’Attica che si rispetti deve prendere in considerazione la capitale Atene. Tra le costruzioni che appartengono all’umanità, ricordiamo il Partenone e l’Acropoli.

Le estensioni montuose rientrano tra i consigli per visitare l’Attica. Pensiamo soltanto alle catene montuose dell’Imetto o i monti di Pendeli. La regione, infatti, è tra le zone più montuose della Grecia.

Le cose da vedere in Attica sono perlopiù legate alle attrazioni storico-artistiche, che partono dalla Grecia antica e proseguono fino al Medioevo. Però il turismo è legato anche al mare e ai divertimenti marittimi. Pensiamo alle località balneari, che in estate fanno la concorrenza alle isole del sud.

Vediamo, ora, quando visitare l’Attica per rendere il soggiorno il migliore possibile. L’estate è indicata per le località che si affacciano sul mare, con il turismo balneare. I tempi sacri della civiltà ellenica, poi, come ad Atene si possono visitare in ogni periodo dell’anno. Evitando l’inverno e le temperature rigide.

Che cosa visitare in Grecia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina