Che cosa visitare in Grecia

Possiamo scegliere di visitare le Isole Cicladi durante la stagione estiva, se il mare č la principale attrattiva che vogliamo raggiungere. Se, invece, volete raggiungere le testimonianze archeologiche, allora ogni periodo č buono. Le Cicladi sono complessivamente belle e colme di bagnanti.

Non mancano di certo i luoghi da visitare nelle Isole Cicladi, visto che l’arcipelago comprende circa 200 isole, situate a sud della Grecia continentale.

Di certo l’Isola di Delo č tra le destinazioni da visitare nelle Isole Cicladi, poiché č la maggiore delle isole. Qui, oltre a essere meta di bagnanti che vogliono godersi il mare, potrete raggiungere il sito archeologico, riconosciuto dall’Unesco.

Non vogliamo di certo fare una guida per visitare le Isole Cicladi ignorando la forte vocazione turistica che l’arcipelago ha avuto negli ultimi decenni. Molti bagnanti prediligono queste isole per la purezza delle acque e le spiagge infuocate d’estate.

Ios e Miros sono soltanto alcune delle destinazioni da visitare nelle Isole Cicladi, con i deliziosi porticcioli turistici che ospitano le imbarcazioni private. Al calar del sole, poi, i divertimenti si spostano nei locali notturni e nelle discoteche, strapiene di giovani che vogliono divertirsi.

Per la posizione marina e il tipo di turismo che offre, č chiaro il periodo in cui visitare le Isole Cicladi, corrispondente alla stagione estiva. Per raggiungere invece le testimonianze archeologiche della civiltŕ minoica, tuttavia, ogni periodo dell’anno č buono.

Che cosa visitare in Grecia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina