Che cosa visitare in Grecia

Cosa desiderare di più che visitare Paros, l’isola delle Cicladi che colpisce immediatamente i visitatori per l’originalità del territorio. Le cose da vedere a Paros non si esauriscono con gli scorci marittimi e le spiagge dorate. Ci sono gli spazi interni e le costruzioni monumentali.

Le destinazioni da visitare a Paros sono le principali città che caratterizzano il territorio isolano. Ad esempio Parikia è una città fortemente influenzata dal flusso turistico. Si trovano molti pescherecci nel locale porticciolo, e la pratica della pesca affonda le radici nel tempo trascorso.

Nella guida per visitare Paros inseriamo a buon diritto Naussa. La località rivierasca è caratterizzata dalla presenza di architetture, che rimandano alla lunga occupazione della Repubblica di Venezia.

Inseriamo tra i consigli per visitare Paros anche le attrattive naturali dell’isola. L’emblema è rappresentato dalla Grotta delle ninfe, presso la località turistica di Marathi.

La maggiore attrattiva che induce a visitare Paros nella stagione estiva è, tuttavia, il mare e le spiagge. In estate la vita isolana è scandita dai turisti, che di giorno si riversano sulla spiaggia per stare al sole o divertirsi sull’acqua; e al calar del sole tra i divertimenti notturni nelle discoteche.

Ecco che i consigli su quando visitare Paros non possono che indicare nella stagione estiva il periodo migliore. I traghetti garantiscono i collegamenti con le altre isole delle Cicladi e con la terraferma.

Che cosa visitare in Grecia

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina