Località termali in Campania

La Campania è meta di indimenticabili soggiorni termali, con i quali curare molte patologie. Il tutto in un contesto particolare, proprio sul mare. Gran parte delle acque termali si trovano sulla parte marittima. L’ideale per conoscere la regione e le sue bellezze, attraverso i centri termali.

La prima delle località termali della Campania che consigliamo è Castellammare di Stabia. Posta sul lato meridionale dello splendido Golfo di Napoli, offre dei panorami marini mozzafiato, con la presenza imponente del Vesuvio. Le nuove stazioni termali furono inaugurate negli anni Sessanta, anche se nell’Ottocento le virtù terapeutiche venivano sfruttate. Provvista di alberghi termali e hotel Spa, Castellammare entrerà nel vostro cuore alla fine del soggiorno, con la voglia di ritornare quanto prima.

Vicino alla città di Napoli, Pozzuoli si è specializzata nelle cure termali, con acque che superano i 50° centigradi e dalle ampie proprietà terapeutiche. In provincia di Benevento, invece, il centro termale di Telese Terme offre acque a circa 19° centigradi; la temperatura non alta giova alla ventilazione polmonare e la riabilitazione motoria.

Il grande punto di riferimento per le cure termali in Campania è l’Isola di Ischia. Ogni giorno dell’anno i centri termali sono frequentati da visitatori italiani ed europei, per entrare nelle grotte termali o farsi rilassare dai getti d’acqua sul corpo. L’intera superficie isolana conta più di 100 sorgenti e circa 30 bacini termali. Quanto basta per trovare la struttura più adatta.

Italia e Dintorni
Località termali in Campania
Casamicciola Terme
Voto: 3,90/5
32 hotel
Castellammare di Stabia
Voto: 3,73/5
11 hotel
Forio di Ischia
Voto: 3,73/5
52 hotel
Ischia
Voto: 3,91/5
58 hotel
Località termali in Campania

Destinazione / Nome Hotel:
Arrivo:
Partenza:
Le date del Check-in e Check-out non vengono prese in considerazione
Non ho ancora deciso le date

Condividi la Pagina